L'ambiente

La tutela e il rispetto dell'ambiente sono per Snaitech strumenti di valorizzazione aziendale e fattori strategici di crescita

Snaitech considera la tutela dell’ambiente come parte integrante della propria strategia d'impresa. 

Per questo l’impegno del Gruppo si esprime nell’adozione di comportamenti volti al miglioramento continuo dei risultati nel campo della protezione dell’ambiente, concentrando gli sforzi sulla prevenzione dell’inquinamento e sulla minimizzazione dei rischi e degli impatti ambientali, e operando in linea con i seguenti principi:

  • PROGETTARE E IMPLEMENTARE le attività aziendali con criteri atti a prevenire l’inquinamento, ridurre gli impatti ambientali, salvaguardare la salute e la sicurezza dei dipendenti e della popolazione; definire specifici obiettivi ambientali e programmi di miglioramento volti alla minimizzazione degli impatti ambientali significativi;
  • UTILIZZARE adeguati strumenti di controllo e sistemi di monitoraggio sui principali aspetti ambientali generati dalle proprie attività e sui programmi di miglioramento adottati;
  • PROMUOVERE attività di sensibilizzazione e formazione ambientale al proprio interno, perseguendo la crescita e la diffusione della consapevolezza ecologica e del senso di responsabilità.

 

ALL4CLIMATE ITALY 2021

Nel 2021 Snaitech aggiunge un fondamentale tassello al suo percorso di CSR supportando l’All4Climate Italy 2021. Lanciato dal Ministero della Transizione Ecologica in collaborazione con Connect4Climate del Gruppo Banca Mondiale e con la partecipazione di Regione Lombardia e Comune di Milano, l’All4Climate Italy 2021 raccoglie tutti gli eventi, i progetti e le iniziative dedicati al tema dei cambiamenti climatici, organizzati in vista della Pre-COP26 e del “Youth4Climate2021: Driving Ambition” che si terranno a Milano dal 28 settembre al 2 ottobre.

Snaitech è profondamente legata alle tematiche ambientali e alla valorizzazione degli spazi verdi. Il comprensorio ippico di Milano, di cui Snaitech è proprietaria, è un immenso polmone verde che si estende per 1.300.000 di mq, circa l’1% dell’intera superficie del Comune di Milano, e ospita un prezioso parco botanico e 2.700 alberi ad alto fusto.

L’impegno di Snaitech nei confronti dell’ambiente non si esaurisce tuttavia in questo aspetto, ma si riflette in azioni concrete e tangibili, come l’utilizzo di energia elettrica proveniente al 100% da fonti rinnovabili. Una scelta, questa, che non solo genera un impatto positivo sulla riduzione dell’inquinamento atmosferico, ma contribuisce anche al raggiungimento dell’SDG 13, “Lotta contro il cambiamento climatico”, uno degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile previsti dall’Agenda 2030 sottoscritta dai Paesi membri delle Nazioni Unite.

Oltre a contribuire attivamente alla realizzazione dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile del pianeta, Snaitech ha annunciato ad aprile 2021 la sua adesione allo United Nations Global Compact delle Nazioni Unite, la più grande iniziativa a livello mondiale per la sostenibilità aziendale per lo sviluppo, l’attuazione e la divulgazione di pratiche responsabili: un appello rivolto alle aziende di tutto il mondo che Snaitech ha accolto con entusiasmo e responsabilità.